Giovanni Carbonara arquitecto, historiador, teórico

Autores/as

DOI:

https://doi.org/10.4995/loggia.2023.20161

Palabras clave:

Giovanni Carbonara, Historia de la Arquitectura, Restauración arquitectónica, Restauración ‘crítico-conservativa’, Conservación

Resumen

Este texto pretende contribuir a la memoria de la figura y de la aportación científica y humana de Giovanni Carbonara. Profesor emérito de Restauración, fue director de la Scuola di Specializzazione in Restauro di Monumenti (actual Scuola di specializzazione in Beni architettonici e del Paesaggio), donde consagró su elevado valor intelectual y humano con valentía y respeto. Sus discípulos y alumnos han asimilado sus enseñanzas en múltiples actividades en la docencia, la investigación o la praxis. Desde los años setenta sus investigaciones han abordado distintos campos de la conservación, el estudio analítico, la tutela, la enseñanza y la gestión del patrimonio cultural. Intelectual ocupado además en diversos ámbitos institucionales competentes de la tutela patrimonial y preocupado por examinar las enseñanzas del pasado con la mirada puesta en las actualizaciones y novedades del pensamiento sobre la restauración, ha sido promotor de la corriente restauradora crítico-conservativa

Descargas

Los datos de descargas todavía no están disponibles.

Citas

AAVV. 2001. «Realtà dell'Architettura fra materia e immagine: saggi in onore di Giovanni Carbonara». Restauro architettonico e impianti (ed.), G. Carbonara (dir.), Turín, UTET 2001, vol. 1-3.

Bellini, A., Torsello, B.P. (eds.). 2005. Che cos'è il restauro? Nove studiosi a confronto, da un'idea di B. Paolo Torsello. Venecia: Marsilio.

Bonelli, R. 1963. Restauro. Enciclopedia Universale dell'Arte, Novara.

Bonelli, R. 1986. «Archeologia stratigrafica e storia dell'architettura», Architettura, storia e documenti, 2, pp. 5-10.

Bonelli, R., Carbonara, G. 1979. «Proposta di istituzione nelle Università di Corsi di laurea in Conservazione dei beni culturali». Restauro. Quaderni di restauro dei monumenti e di urbanistica dei centri antichi, VIII, 42, pp. 19-25, 82-83; 49.

Bozzoni, C., Carbonara, G. 2017. «La cattedrale di Sutri (XI-XVIII secolo)». Esposito, D. & Passigli, S. (eds.). Sutri nel Cinque e Seicento. Catasti, architetture, arte e società. Roma: Viella, pp. 107-130, 364-378.

Brandi, C. 1977. Teoria del restauro. Turín: Einaudi (1° ed. 1963).

Carbonara, G. (ed.). 1981-1982. Restauro e cemento in architettura. Roma A.I.T.E.C., vols. I, II

Carbonara, G. (ed.). 1996-2011. Trattato di restauro architettonico.Turín: UTET Carbonara, G. (ed.). 2004. Atlante del restauro, Turín: UTET, tomos 1-2.

Carbonara, G. 1972. La chiesa di San Magno a Castellana Grotte. Appunti per un approccio storico-critico ad un monumento trecentesco di Puglia. Putignano: Grafiche De Robertis

Carbonara, G. 1976. La reintegrazione dell'immagine. Roma: Bulzoni

Carbonara, G. 1979. Iussu Desiderii. Montecassino e l'architettura campanoabruzzese, G. Bentivoglio (ed.) (Roma: Istituto di Fondamenti di Architettura).

Carbonara, G. 1983. «Questioni di riforma universitaria: le Facoltà di Architettura». Storia architettura, VI, 2, pp. 92-96.

Carbonara, G. 1984. «Intervento sui problemi di formazione dei restauratori». Storia e Restauro dell'Architettura. Aggiornamenti e prospettive, Actas del XXI Congreso de Historia de la Arquitectura (Roma, 12-14/10/1983), Roma, pp. 125-128.

Carbonara, G. 1985. «Intervento duplice sui problemi didattici del restauro». Boll. Centro di Studi per la Storia dell'Architettura, 32, pp. 76-78, 103-104.

Carbonara, G. 1990. «Restauro fra conservazione e ripristino: note sui più attuali orientamenti di metodo». Palladio, n.s., II, 6, pp. 43-76.

Carbonara, G. 1997. Avvicinamento al restauro. Nápoles: Liguori

Carbonara, G. 1998. «Le Scuole di specializzazione in Restauro dei monumenti: dalle origini al recente riordino». Gallo, F. & Rossi Vairo G. (eds.), Dalai Emiliani, M. (coord.). Le Scuole di Specializzazione nel settore dei Beni Culturali tra storia e progetto. Actas del congreso (Roma, 9-10/10/1997). Roma: Università di Roma «La Sapienza», Hortus Conclusus, pp. 59-71.

Carbonara, G. 2001. «La specializzazione in restauro dei monumenti». Vaccaro, W. (ed.). La formazione per la tutela dei Beni Culturali, Annali dell'Associazione Ranuccio Bianchi Bandinelli, 10. Roma: Graffiti ed. pp. 39-52

Carbonara, G. 2001. «Renato Bonelli, storico dell'architettura e teorico del restauro». La facoltà di architettura dell'università di Roma «La Sapienza». Dalle origini al Duemila. Discipline, docenti, studenti, Roma: Gangemi, pp.313-332.

Carbonara, G. 2002. «Riforma universitaria. Ripercussioni sulla formazione specialistica». Arkos, III, 9, pp. 10-17.

Carbonara, G. 2005. «Architettura e restauro oggi a confronto». Palladio, n. s., 35, pp. 99-128.

Carbonara, G. 2007. «La formazione specialistica universitaria per la tutela dei beni architettonici». Centroni, A. (ed.). Quale sicurezza per il patrimonio architettonico? Actas del congreso ARCo, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Lombardia (Mantua, Palazzo Ducale, 30/11-2/12 2006). Roma: Nuova Argos, pp. 155-165.

Carbonara, G. 2008. «Intervista in Gimma Maria Giuseppina, Scuola di Specializzazione in Restauro dei Monumenti». I Beni Culturali, XVI, 2008, 1, pp. 2-4.

Carbonara, G. 2009. «Restauro: nodo centrale è la formazione». AR, XLIV, 84, pp. 31-32.

Carbonara, G. 2011. Architettura d'oggi e restauro. un confronto antico-nuovo. Turín: UTET

Carbonara, G. 2012. Restauro architettonico: principi e metodo. Roma: Mancosu

Carbonara, G. 2013. Il restauro non è conservazione…, Roma: Facoltà di Architettura, Sapienza Università di Roma

Carbonara, G. 2014. «Il restauro architettonico: formazione e lavoro». De Martino, F. Gamba, C., Parca, S. (eds.) & Dalai Emiliani, M. (coord.). L'Italia dei Beni Culturali. Formazione senza lavoro. Lavoro senza formazione. Actas del Congreso (Roma, 27/09/2012). Annali dell'Associazione Ranuccio Bianchi Bandinelli, 23, Roma: Iacobelli ed., pp. 134-144.

Carbonara, G. 2014. «Intervista sull'insegnamento del restauro», en La casa nuova, I, 1, pp. 125-129

Carbonara, G. 2015. «Conservazione». Enciclopedia Treccani. Roma: Istituto della Enciclopedia italiana, 2015.

Carbonara, G. 2021. «Il Duomo di Modena: criteri di progetto e geometria ordinatrice». Il Duomo di Modena. Studi e ricerche per un approccio interdisciplinare. Milán: Allemandi, pp. 27-38.

Carbonara, G. 2021. Il restauro fra conservazione e modificazione. Principi e problemi attuali. Nápoles: Artstudipaparo Carbonara, G., Fancelli, P., Scalesse, T. 1993. «Documento sulla relazione finale della Commissione ministeriale per la ristrutturazione dei corsi di laurea in Beni culturali, 1987». Restauro. Quaderni di restauro dei monumenti e di urbanistica dei centri antichi, XXII, 124, pp. 114-118.

Carbonara, G., Fiorani, D. 1998. «La Scuola di specializzazione in Restauro dei monumenti di Roma: funzionamento e finalità a quarant'anni dalla nascita». Gallo, F., Rossi Vairo, G. (eds), Dalai Emiliani, M. (coord.). Le Scuole di Specializzazione nel settore dei Beni Culturali tra storia e progetto, Actas del congreso (Roma, 9 a 10 de octubre de 1997). Roma: Università di Roma «La Sapienza», Hortus Conclusus, pp. 93-100.

Esposito, D., Montanari, V. 2019-2020. Quaderni dell'Istituto di Storia dell'Architettura, n.s., vols. I, II

Sette M. P. 2001. Il restauro in architettura. Torino: UTET Libreria.

Varagnoli, C. 2023. «Giovanni Carbonara (1942-2023). In memoriam», Thema. Magazine di architettura, arte sacra e di beni culturali eccelsiastici, 2/02/2023 (https://www.themaprogetto.it/giovannicarbonara-1942-2023-in-memoria/

Descargas

Publicado

29-12-2023

Cómo citar

Esposito, D. (2023). Giovanni Carbonara arquitecto, historiador, teórico. Loggia, Arquitectura & Restauración, (36), 6–25. https://doi.org/10.4995/loggia.2023.20161

Número

Sección

Artículos